Cronaca Italia

Cuneo, Marco Ramondetti, escursionista di 32 anni, trovato morto nella zona del monte Oronaye

Cuneo, Marco Ramondetti, escursionista di 32 anni, trovato morto nella zona del monte Oronaye

Cuneo, Marco Ramondetti, escursionista di 32 anni, trovato morto nella zona del monte Oronaye

MONDOVI’ (CUNEO) – E’ stato ritrovato morto Marco Ramondetti, l’escursionista di 32 anni di cui non si avevano più notizie da domenica scorsa. Il suo cadavere è stato trovato dal soccorso alpino nella zona del monte Oronaye, lungo i pendii che conducono alla cima del Bec du Lievre (2.700 metri), sulle Alpi, appena al di là del confine tra la Francia e la provincia di Cuneo. Era ai piedi di un saltino di roccia e, da una prima ricostruzione, si ipotizza che possa essere precipitato.

 

A dare l’allarme, domenica sera, era stata la famiglia di Ramondetti, ingegnere alla Magneti Marelli, che non lo aveva visto rientrare a casa. Lunedì il ritrovamento della sua auto, in territorio francese, con all’interno indicazioni precise sul percorso da seguire per la vetta del monte Oronaye ha fatto circoscrivere le ricerche alla zona dell’Oronaye, dove nelle scorse ore è stato trovato il cadavere.

Alcuni amici hanno raccontato ai quotidiani locali le loro speranze, deluse dal ritrovamento: “Marco amava la montagna ma non commetteva mai imprudenze. Per questo abbiamo sperato fino all’ultimo che fosse vivo”.

Alle ricerche hanno partecipato il Soccorso alpino piemontese, la guardia di finanza, gli elicotteri del 118 e la Gendarmerie di Barcelonette. Impiegate anche le unità cinofile, con i cani da ricerca molecolare.

To Top