Cronaca Italia

De Luca jr sposa Paula Clarke: nozze per il figlio del governatore della Campania

De Luca jr sposa Paula Clarke: nozze per il figlio del governatore della Campania

De Luca jr sposa Paula Clarke: nozze per il figlio del governatore della Campania

SALERNO – Grande festa sabato 5 agosto per il governatore della Campania, Vincenzo De Luca. Il figlio Roberto, suo secondogenito, è convolato a nozze con la fidanzata storia Paula Clarke, 32 anni e originaria di Edimburgo.

Eleonora Tedesco sul sito della Città di Salerno scrive che la giovane coppia ha detto il fatidico “sì” nella chiesa di San Giorgio, dove si è tenuta la cerimonia religiosa celebrata da don Pasquale Martino:

“Lo sposo è arrivato puntuale alle 17, tesissimo e non poco infastidito dall’attenzione della stampa. In completo blu, panciotto e cravatta bianchi sotto braccio della mamma, Rosa Zampetti, vistosamente emozionata, si è soffermato per un saluto rapido a qualche invitato e poi ha atteso la sposa all’interno della chiesa. Con il primogenito e compare di anelli, Piero (accompagnato dalla moglie), è arrivato il presidente Vincenzo De Luca, raramente così sorridente e spensierato.

Da un’Audi grigia, invece, è scesa la sposa che si è fatta attendere all’incirca venti minuti. Raggiante con la sua bellezza nordica esaltata dal principesco abito bianco con corpetto di merletto e ampia gonna di tulle e, il viso, per nulla scalfito dal caldo asfissiante, illuminato da una pettinatura raccolta e un lungo velo ricamato, Paula è stata scortata all’altare dal padre, arrivato a Salerno con la mamma direttamente da Stirling. Da Falkirk, sono giunti, invece, gli zii e i parenti delle neo signora Clarke De Luca, uno dei quali, rigorosamente, in kilt.

La cerimonia è durata poco più di un’ora e a fare da testimoni, per lo sposo, c’erano il dottore commercialista Carlo De Luca e l’ingegnere Oreste Pisani (compagno di scuola e di banco di Roberto), mentre la sposa ha scelto una cara amica scozzese e una salernitana. Tema dominante quello del mare, sottolineato dalle conchiglie e dai cordoncini azzurri che decorano il libricino della Messa e i ventagli posizionati sui bancali. Bolle di sapone al posto del riso per l’uscita degli sposi accompagnata da Hallelujah di Leonard Cohen.

All’esterno della chiesa, per alleviare il caldo, gli sposi hanno offerto granite, gelati e aperitivi. Poi, i 180 invitati, si sono ritrovati per festeggiare i signori De Luca a Vietri Sul Mare, a Villa Divina. Menù a base di specialità del Mediterraneo rivisitate tra cui risotto gamberi e limoni e paccheri con il pomodorino giallo”.

To Top