Cronaca Italia

Demonte, valanga travolge 5 escursionisti: un morto

Demonte, valanga travolge 5 escursionisti: un morto

CUNEO – Nel primo pomeriggio di sabato 11 febbraio una massa nevosa si è staccata a Demonte, in località Testa del Fontanile, sopra Bergemoletto in alta Valle Stura travolgendo cinque escursionisti. Alberto Tallone, 41 anni, di Cervasca, è morto travolto dalla valanga mentre era in fase di discesa.

La chiamata di soccorso è stata effettuata da un sesto componente del gruppo che non è stato coinvolto e che ha immediatamente telefonato alla Centrale operativa del CNSAS Piemonte – Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese.

L’elicottero del 118, con a bordo il tecnico di elisoccorso e l’Unità cinofila da valanga del CNSAS Piemonte, è immediatamente decollato raggiungendo poco dopo il luogo e constatando che i quattro scialpinisti erano stati coinvolti solo parzialmente dalla valanga. I quattro avevano già individuato, con l’uso dell’Artva, e dissotterrato la vittima deceduta probabilmente a causa dei traumi provocati dal trascinamento all’interno della massa nevosa.

La salma di Alberto Tallone è stata trasportata a Demonte. Alberto Tallone, originario di Centallo, impiegato alla Michelin, lascia la moglie e la figlioletta di due anni e mezzo. Secondo i bollettini meteo dell’Arpa regionale, sulla scala a 1 a 5 oggi, sabato 11 febbraio, era dato pericolo valanghe di livello quattro, cioè “pericolo forte”.

To Top