Cronaca Italia

Dieta Plank: perdi 9 chili in 15 giorni, ma attenzione a…

Dieta Plank: perdi 9 chili in 15 giorni, ma attenzione a...

Dieta Plank: perdi 9 chili in 15 giorni, ma attenzione a…

ROMA – Si chiama dieta Plank la tendenza del momento: promette 9 chili in meno in 15 giorni ed è una dieta consigliata solo per rapide perdite di peso, da fare al massimo una volta l’anno e per solo due settimane appunto. Il motivo? E’ iperproteica, prevede uova, prosciutto, molta carne, e come tale non è bilanciata sul lungo termine. Per questo chi ha qualche problema di salute dovrebbe evitarla. Ma, in caso di persone senza problemi, può andare bene in vista dell’estate o di un evento al quale vogliamo arrivare senza chili in più. Non a caso è scelta da molte spose in vista del sì. Ecco lo schema settimanale, da ripetere quindi per due volte, dal sito dietaplank.it:

Il menù ufficiale è il seguente:

Primo giorno Colazione: Caffè quanto desiderate, purché senza zucchero. Pranzo: due uova sode e spinaci leggermente salati. Cena: una bistecca grande alla griglia o tre bistecche di manzo fritte, insalata e sedano.

Secondo giorno Colazione: caffè nero senza zucchero e un po’ di pane. Pranzo: una bistecca, insalata e qualsiasi tipo di frutta. Cena: prosciutto cotto quanto ne desiderate.

Terzo giorno Colazione: caffè nero senza zucchero e un po’ di pane Pranzo: due uova sode, insalata e pomodori Cena: prosciutto cotto e insalata

Quarto giorno Colazione: caffè nero senza zucchero e un po’ di pane. Pranzo: un uovo, carote crude o bollite, formaggio svizzero. Cena: la frutta che desiderate e uno yogurt.

Quinto giorno Colazione: carote, limone e caffè nero. Pranzo: pesce al vapore e pomodori. Cena: una bistecca con contorno di insalata.

Sesto giorno Colazione: caffè nero e un po’ di pane. Pranzo: pollo alla griglia. Cena: 2 uova sode, carote.

Settimo giorno Colazione: tè con succo di limone. Pranzo: una bistecca alla griglia, qualsiasi tipo di frutta. Cena: tutto quello che desiderate.

La dieta è ad alto contenuto di colesterolo, il sito stesso la sconsiglia a chi soffre di diabete o ha il colesterolo alto. Tutti gli altri possono seguirla…ma con moderazione.

San raffaele
To Top