Blitz quotidiano
powered by aruba

Disabile le fa liberare il parcheggio riservato, lei le riga l’auto per vendetta

MODENA – Ha parcheggiato l’auto in un posto per disabili, ma quando chi ne aveva diritto è arrivato ha dovuto spostare la sua auto. Una romena di 33 anni, inviperita per essere stata rimproverata del suo comportamento non civico, ha deciso di vendicarsi della disabile che aveva fatto valere i suoi diritti e così le ha rigato l’auto con un punteruolo. Peccato che una telecamera di videosorveglianza ha filmato l’atto di vandalismo e così la donna è stata identificata e denunciata.

Daniele Montanari su La Gazzetta di Modena scrive che l’episodio è avvenuto a Pavullo, dove una giovane romena arrivata al supermercato ha occupato il posto riservato ai portatori di handicap. Proprio in quel momento una donna con comprovata disabilità è arrivata al discount e ha chiesto alla giovane di liberare il posto. La romena ha protestato, ma alla fine ha ceduto e tutto sembrava risolto. All’uscita dal supermercato, la brutta sorpresa per la donna disabile, che ha trovato l’auto danneggiata. La fiancata era stata completamente rigata, con un danno economico considerevole:

“Visto quello che era successo poco prima, ha facilmente immaginato che si trattasse di un “regalo” della romena per vendicarsi dell’affronto, anche se materialmente non l’aveva vista in azione. È quindi andata subito dai carabinieri a formalizzare una querela. I militari hanno così acquisito i filmati di videosorveglianza del supermercato guardando attentamente tutto quello che era successo mentre la signora era dentro.

Filmato il vandalismo. E hanno visto proprio la 33enne romena che, pensando di essere inosservata, produceva i segnacci sul suv della persona con cui aveva litigato. La ragazza è stata quindi chiamata in caserma, dove non ha potuto fare altro che ammettere la sua responsabilità. Ma questo ovviamente non le ha risparmiato una bella denuncia penale per danneggiamento”.


PER SAPERNE DI PIU'