Cronaca Italia

Diso (Lecce), Giuseppe Nicolardi muore in strada colpito da un fulmine

Diso (Lecce), Giuseppe Nicolardi muore in strada colpito da un fulmine

Diso (Lecce), Giuseppe Nicolardi muore in strada colpito da un fulmine

DISO (LECCE) – Tragedia martedì mattina a Diso nel Sud Salento, dove un uomo ha perso la vita colpito in pieno da un fulmine mentre si trovava per strada. La vittima si chiamava Giuseppe Nicolardi, 40 anni, di Spongano.

Era per strada in procinto di aprire il cancello di una  villetta in località “Carrozzi” dove risiede un amico a cui stava andando a fare visita. Il fulmine lo ha raggiunto in pieno con una scarica elettrica violentissima che non gli ha lasciato scampo. Inutile i soccorsi prestati dai sanitari del 118.

Come scrive Leccenews:

È stato l’amico sotto shock ad attivare la macchina dei soccorsi, ma era troppo tardi. Si è accorto che era saltata la luce in casa, è uscito per capire cosa fosse accaduto quando ha trovato il 40enne riverso per terra, ormai privo di vita. Ha provato ad aiutarlo, ma il suo cuore aveva già smesso di battere.  Anche i sanitari del 118, giunti a bordo di un’ambulanza, non hanno potuto far altro che constatare il suo decesso.

La salma, su disposizione del magistrato di turno, è stata accompagnata nella camera mortuaria del Cimitero. Dopo gli accertamenti di rito, sarà restituita alla famiglia e alla moglie che, nel momento più bello della sua vita, deve ora sopportare il dolore immenso provocato da quest’inspiegabile tragedia. Sul posto, anche i carabinieri della stazione di Spongano a cui toccherà il compito di ricostruire quei drammatici momenti e gli uomini della polizia locale di Diso. Impossibile, al momento, capire cosa abbia attirato il fulmine. il 40enne era in tenuta da lavoro.

 

To Top