Cronaca Italia

Domenico Stambè ucciso a colpi di fucile in un agguato a Gerocarne

Domenico Stambé ucciso a colpi di fucile in un agguato a Gerocarne

Domenico Stambé ucciso a colpi di fucile in un agguato a Gerocarne

VIBO VALENTIA – Il killer si è avvicinato, ha imbracciato il fucile e ha sparato diversi colpi verso Domenico Stambè, commerciante di pneumatici, uccidendolo sul colpo. Gli spari hanno raggiunto il commerciante mentre si trovava in un terreno vicino alla sua casa a Sant’Angelo di Gerocarne, nella provincia di Vibo Valentia, la mattina del 4 marzo. Il volto dell’uomo è stato devastato dai colpi di fucile, sparati a distanza ravvicinata, e ora i carabinieri indagano sul caso.

Stambè, nel momento in cui é stato ucciso, si trovava in un terreno prospiciente la sua abitazione, delimitato da una recinzione provvista di cancello. I carabinieri stanno tentando di accertare se sia stato lo stesso Stambè ad aprire il cancello della sua proprietà all’assassino o se sia stato quest’ultimo a forzarlo per introdursi nel terreno.

Nel primo caso, infatti, se ne dedurrebbe che il commerciante conoscesse l’uomo che lo ha ucciso aprendogli il cancello senza essere colto dal minimo sospetto. Stambè svolgeva anche l’attività di autotrasportatore, provvedendo personalmente alla consegna dei pneumatici che commercializzava.

To Top