Cronaca Italia

Don Andrea Contin, la rivelazione choc: “C’erano altri preti in canonica”

Don Andrea Contin, la rivelazione choc: "C'erano altri preti in canonica"

Don Andrea Contin, la rivelazione choc: “C’erano altri preti in canonica”

PADOVA – C’erano anche altri preti nella canonica della chiesa di San Lazzaro a Padova. Si allarga lo scandalo attorno a Don Andrea Contin, l’ex parroco padovano finito nella bufera per le sue presunte numerose amanti, i presunti scambi di coppia in Croazia, l’armamentario e*****o chiuso nella stanza all’ultimo piano. Il presule è ora indagato per favoreggiamento della prostituzione e violenza privata.

Nelle ipotetiche 0rge in canonica, organizzate dal presule, sembra che partecipassero anche altri preti della città e dei comuni limitrofi. A fare la rivelazione choc sarebbe stata l’ex amante del parroco, dalla cui denuncia è partita l’inchiesta. Secondo quanto riporta Il Gazzettino:

Nelle 5 pagine di querela la donna ha sottolineato come alle orge, organizzate dal don, partecipassero anche altri preti di chiese in città e nei comuni della cintura urbana. Religiosi con i quali la 49enne padovana avrebbe consumato prestazioni s******i, sia nella canonica di San Lazzaro che in appartamenti forniti dal don. Al momento nessuno dei preti è iscritto nel registro degli indagati. Gli inquirenti ora vogliono capire se questi parroci hanno pagato don Contin per i rapporti con le sue parrocchiane. Il sospetto è che il sacerdote procacciasse le donne per amici preti.

Intanto un’importante svolta alle indagini potrebbe arrivare dai filmati H**d trovati nella canonica. I video delle presunte 0rge etichettati con i nomi dei papi: su quei dvd sono impressi gli incontri er0tici del sacerdote, in coppia o durante le orge con altri uomini, come descritto dalla parrocchiana che il 6 dicembre lo ha denunciato portando a galla una storia che andava avanti da sei anni.

To Top