Cronaca Italia

Don Lorenzo Nanni trova tre ladri in casa della madre e li fa scappare a cazzotti

GENOVA – Trova tre ladri in casa della madre, li affronta e dopo una scazzottata li fa scappare a gambe levate. Succede a Ronco in Vallescrivia, pochi chilometri da Genova. Protagonista don Lorenzo Nanni, 49 anni, aiuto parroco nella chiesa di Nostra Signora delle Grazie, un sacerdote a metà tra don Camillo e un centroboa (ndr, giocatore di pallanuoto). La notizia, riportata dal Secolo XIX.

Il sacerdote ha sentito rovistare in soggiorno e ha pensato che la madre fosse rientrata, si è affacciato e ha visto tre uomini con un cappellino da baseball e il volto coperto da fazzoletti neri rovistare nei cassetti. Allora li ha affrontati e loro, invece di indietreggiare si sono fatti avanti. Il prete si è rimboccato le maniche e li ha affrontati. Quando hanno capito che ne stavano prendendo un po’ troppe sono scappati via. “Appena posso – ha detto il prete, che si è fatto refertare in ospedale per qualche ecchimosi – celebrerò messa per loro. Li ho già perdonati”.

To Top