Blitz quotidiano
powered by aruba

Droga. Nel Napoletano sequestro piantagioni di marijuana, 100 kg

NAPOLI – Sequestro di piantagioni di marijuana nel Napoletano: arbusti pronti per la imminente raccolta per un peso complessivo di oltre 100 chilogrammi.

L’operazione è stata condotta dai militari del Comando provinciale e del reparto operativo aeronavale della Guardia di Finanza di Napoli,nei terreni di Qualiano, Giugliano in Campania ed Acerra.

L’attività di servizio è scaturita dalle missioni di volo condotte nei giorni precedenti dalla sezione aerea di Napoli che aveva individuato, sebbene occultate all’interno di una fitta vegetazione, le tre zone adibite alla coltivazione della sostanza stupefacente.

A seguito di tale scoperta sono stati attivati i reparti del corpo competenti sul territorio – il gruppo di Giugliano in Campania e la compagnia di Casalnuovo di Napoli – che hanno predisposto un apposito servizio info-investigativo per individuare i responsabili.

Così, in tre distinte operazioni, sono state sequestrate le piantagioni. Arrestati due pregiudicati residenti nella provincia napoletana, sorpresi ad occuparsi della piantagione a Qualiano, all’interno di una cava abbandonata, difficilmente accessibile. Per le altre due piantagioni i militari hanno denunciato all’autorità giudiziaria competente i due proprietari dei fondi agricoli.