Cronaca Italia

Due boati fra Ragusa e Siracusa, paura fra gli abitanti durante l’esercitazione di due caccia Eurofighter

Due boati fra Ragusa e Siracusa, paura fra gli abitanti durante l'esercitazione di due caccia Eurofighter

Due boati fra Ragusa e Siracusa, paura fra gli abitanti durante l’esercitazione di due caccia Eurofighter

SIRACUSA – Intorno alle 12,30  e alle 15,30 di ieri, mercoledì 3 maggio, due Eurofighter 2000 dell’Aeronautica militare italiana, hanno abbattuto il muro del suono provocando un rumore fortissimo che ha fatto tremare i vetri delle finestre tra Ragusa e Siracusa. Gli aerei volavano a circa 13 chilometri d’altezza.

La gente è anche uscita in strada impaurita pensando a un terremoto. L’aeronautica ha spiegato che a provocare i boati, durante una esercitazione, sono stati due Eurofighter 2000 dell’Aeronautica militare italiana del trentasettesimo stormo partiti da Birgi. “In corso ci sono normali esercitazioni. La missione di oggi prevedeva un profilo supersonico. Tutto è stato autorizzato, in una zona assegnata dall’ente di controllo del volo e in una quota prestabilita. I boati sono stati avvertiti dalla popolazione a causa delle particolari condizioni meteo che hanno propagato il suono”.

To Top