Cronaca Italia

Edicolante arrestato a Genova: rubava giornali ai colleghi

Edicolante arrestato a Genova: rubava giornali ai colleghi

Edicolante arrestato a Genova: rubava giornali ai colleghi

GENOVA – Non poteva più pagare i giornali da vendere, e così, di prima mattina, li rubava ai colleghi. Un edicolante incensurato di 57 anni è stato arrestato a Genova con l’accusa di aver sottratto pacchi di giornali e riviste alle altre edicole della città.

L’uomo, titolare di un chiosco nella zona di Carignano, è stato arrestato dai carabinieri mentre rubava i giornali e giudicato per direttissima. I giudici lo hanno condannato a 4 mesi di reclusione e 200 euro di multa.

Come racconta il Secolo XIX, 

Ai carabinieri l’edicolante ha svelato che il distributore dei quotidiani e delle riviste da giorni non gli consegna più la merce perché moroso: «Non sono riuscito a pagare – ha detto -, ma un edicolante può rimanere aperto senza avere i giornali? Così, sbagliando, ho pensato di rubarli ai colleghi».

A far scattare le indagini erano state le denunce da parte di diversi edicolanti dei quartieri della Bassa Valbisagno e del Levante genovese, che lamentavano la sparizione di interi pacchi di giornali risultati regolarmente consegnati dal distributore incaricato del servizio.

I carabinieri sono riusciti ad individuare l’edicolante colpevole e hanno accertato che non aveva i documenti di accompagnamento dei giornali. Alla fine lo hanno arrestato mentre rubava i pacchi dai colleghi.

 

To Top