Cronaca Italia

Elicottero caduto: Walter Bucci e Davide De Carolis eroi a Rigopiano, poi lo schianto

  • Elicottero caduto: Walter Bucci e Davide De Carolis eroi a Rigopiano, poi lo schianto
  • Elicottero caduto: Walter Bucci e Davide De Carolis eroi a Rigopiano, poi lo schianto02
  • Elicottero caduto: Walter Bucci e Davide De Carolis eroi a Rigopiano, poi lo schianto
  • Elicottero caduto: Walter Bucci e Davide De Carolis eroi a Rigopiano, poi lo schianto02

L’AQUILA – Eroi due volte: Walter Bucci e Davide De Carolis nei giorni scorsi erano a Farindola, dove hanno preso parte alle operazioni di soccorso all’Hotel Rigopiano, spazzato via da una valanga. Oggi, animati dallo stesso coraggio sono saltati sull’elicottero del 118 per andare a salvare Ettore Palanca, 50 anni di Roma. Ancora una volta ci erano riusciti, ma pochi minuti dopo il decollo dalle montagne di Campo Felice, l’elicottero è precipitato.

Bucci, 57 anni medico rianimatore del 118 Asl dell’Aquila, aveva lavorato due giorni tra le macerie dell’albergo, mentre De Carolis, tecnico dell’elisoccorso e consigliere comunale di Santo Stefano di Sessanio, avrebbe lasciato la zona soltanto ieri. Era di Teramo, i genitori hanno casa a Pietracarmela e la sorella gestisce un B&B ai Prati di Tivo, mentre lui si occupava di un campeggio a Santo Stefano di Sessa. Lascia la moglie e una splendida bambina.

Questi i nomi delle altre vittime a bordo dell’elicottero: Giuseppe Serpetti, infermiere, Mario Matrella, verricellista, Gianmarco Zavoli, pilota. L’elicottero stava trasportando Ettore Palanca, 50 anni, di Roma, che si era fatto male sciando, procurandosi la frattura di tibia e perone.

 

 

To Top