Cronaca Italia

Emanuele Bonifazi morto sotto Hotel Rigopiano. Il padre: “E’ finita”

Emanuele Bonifazi morto sotto Hotel Rigopiano. Il padre: "E' finita"

Emanuele Bonifazi morto sotto Hotel Rigopiano. Il padre: “E’ finita” (foto Ansa)

PIORACO- Emanuele Bonifazi, il receptionist dell’Hotel Rigopiano, è tra le vittime della slavina che ha distrutto l’albergo di Farindola. Trentuno anni, originario di Pioraco (Macerata), il ragazzo è stato identificato dai familiari. Il padre Egidio, responsabile della Protezione civile comunale di Pioraco, la mamma Paola Ferretti, insegnante, e il fratello Enrico erano accorsi in Abruzzo appena avuta notizia della slavina.

Il 25 gennaio era stato pubblicato un post drammatico del papà su Facebook: ”E’ finita”. ”In questo momento tanto doloroso – ha detto l’ex sindaco di Pioraco Giovanni Miliani – tutta la popolazione si stringe attorno alla famiglia, così duramente colpita nei suoi affetti più cari. Persone stimatissime, benvolute da tutti, che non meritavano un lutto così grave”. Giovedì i cittadini di Pioraco si erano riuniti in una veglia di preghiera. Egidio Bonifazi è molto conosciuto non solo nella città della carta (è dipendente della cartiere, ora chiuse per il sisma) ma anche in tutta l’area montana. Anche in questi mesi di scosse continue, è sempre stato pronto a dare aiuto alla popolazione.

To Top