Cronaca Italia

Emanuele Morganti, Michael Fortuna sceglie l’avvocato di Massimo Carminati

Emanuele Morganti (foto Ansa)

Emanuele Morganti (foto Ansa)

ROMA – Michael Fortuna, uno degli indagati per l’omicidio di Emanuele Morganti, il 20enne di Alatri ucciso davanti ad una discoteca, ha scelto come difensore l’avvocato di Massimo Carminati. Michel Fortuna, l’ottavo indagato per omicidio volontario, come scrive “Ciociaria Oggi” ha infatti scelto come avvocato Giosuè Naso, l’avvocato di Massimo Carminati nel processo di Mafia Capitale.

Oltre a Fortuna, gli indagati sono Mario Castagnacci e Paolo Palmisani, in carcere, e poi, a piede libero, il padre di Mario, Franco, e i quattro buttafuori del Miro Music Club.

Intanto la sorella di Emanuele Morganti, Melissa, intervistata da Le Iene, parla di una vendetta.

“Io – racconta – non mi sono mai convinta che sia stata una disgrazia, una cosa sfuggita di mano. Come ci è finito sotto le mani di queste persone?”. E ancora: “Intorno a novembre-dicembre Emanuele mi ha raccontato che era ad Alatri e mi ha detto: ‘C’è una ragazza che mi guarda sempre però è fidanzata e io ci ho parlato, mentre ce ne andavamo il fidanzato la stava picchiando e io mi sono messo in mezzo, sono andato a fermarlo, poi sono arrivati i suoi amici e io me ne sono andato mentre lui gridava ‘Se torni ad Alatri sei morto’”.

To Top