Cronaca Italia

Enrico Boggian trovato morto a casa. Arrestato il figlio di 16 anni

Enrico Boggian trovato morto a casa. Arrestato il figlio di 16 anni

Enrico Boggian trovato morto a casa. Arrestato il figlio di 16 anni (foto d’archivio Ansa)

SELVAZZANO – Enrico Boggian, 52 anni, è stato trovato morto in casa sua a Selvazzano, in provincia di Padova. Per il delitto dell’imprenditore è stato arrestato il figlio 16enne. Era stato lo stesso ragazzo a chiamare i soccorsi dicendo di aver trovato il cadavere del padre.

Scrive Federico Gervasoni su La Stampa:

Il colpo, uno solo, è partito da una pistola calibro 22 e il killer ha puntato direttamente alla nuca dell’uomo. Inoltre in casa non c’erano segni di effrazione e il Rolex dell’uomo, dal valore di 8 mila euro era rimasto sul tavolo, perciò sin da subito la pista della rapina finita male è stata esclusa. Le indagini si sono quindi concentrate sul figlio primogenito che per tutta la giornata di ieri è a stato a lungo interrogato dai carabinieri di Padova.

Enrico Ferro sul Mattino di Padova ha spiegato la dinamica dell’omicidio:

L’omicidio è successo nella bifamiliare al civico 13/A di via Monte Santo, piccola lottizzazione nata tra il cimitero di Selvazzano e un parco giochi. Enrico Boggian abitava lì con la moglie, il figlio maggiore e la figlioletta di 13 anni. Ieri è tornato dal lavoro, ha parcheggiato il suo Suv Audi Q5 davanti al cancello d’ingresso e si è accomodato sul divano della taverna, al piano interrato della villetta. Attendeva il rientro del resto della famiglia. Il primo a presentarsi a casa è stato il figlio, costretto a farsi aprire il cancello elettrico che consente l’accesso alla proprietà comune da una vicina di casa. In casa sua non rispondeva nessuno. Erano le 14.40. La moglie si trovava ancora al lavoro, la figlia a scuola.

To Top