Cronaca Italia

Esame terza media 2017, italiano: le possibili tracce

ROMA –  Una prova di italiano, una prova di matematica, una o due prove di lingua straniera, il test Invalsi e una prova orale. Ecco come è strutturato l’esame di terza media. L’esame si svolgerà a giugno ma, a differenza di quelli di maturità, le date cambiano scuola per scuola. L’unica data certa è quella del test Invalsi che si svolgerà giovedì 15 giugno.

La prova di italiano. Queste le tipologie di tracce: lettera ad un amico, relazione di un libro, pagina di diario, tema di attualità o una relazione su una gita o su un laboratorio. Al contrario della maturità, dove le tracce valgono per tutte le scuole, per gli esami di terza media le tracce vengono scelte dagli insegnanti di ogni scuola. Quindi probabilmente verranno scelti argomenti che si sono trattati in classe durante l’anno.

Ecco alcune possibili tracce pubblicate da scuolissima.com.

Ecco altri argomenti di attualità che potrebbero essere scelti dagli insegnanti: bullismo, migranti, terrorismo, brexit, Donald Trump.

San raffaele

La prova di matematica riguarderà la geometria solida, algebra, geometria analitica o calcolo delle probabilità e statistica e fisica.

La prova di lingua straniera. Sono due le tipologie di tracce tra cui scegliere: la lettera ad un amico o comprensione del testo. In alcune scuole medie dove si studiano due lingue straniere ci saranno due prove di lingua.

Il test Invalsi è una prova scritta di Italiano e Matematica che si aggiunge alle prove che hai già svolto su queste materie. Il test Invalsi è diviso in due parti:

Prima parte di italiano: comprensione del testo e grammatica.

Seconda parte di matematica: composto da 20-25 domande.

L’ultima delle prove che compongono l’esame di terza media è la prova orale, un’interrogazione finale sulle materie che hai studiato durante l’anno scolastico. Lo studente dovrà presentare anche una tesina con un tema principale che colleghi tutte le materie. In alternativa si può presentare una mappa concettuale.

To Top