Blitz quotidiano
powered by aruba

Esame terza media 2016: test Invalsi, italiano, matematica

ROMA – Le date delle prove scritte e degli orali dell’esame di terza media non vengono stabilite dal Ministero dell’Istruzione e, quindi, variano da scuola a scuola. L’unica prova dell’esame di terza media che ha la stessa data per tutte le scuole italiane è il Test Invalsi, che quest’anno si svolgerà giovedì 16 giugno. Quando vengono comunicate le date dell’esame di terza media? Le scuole comunicheranno le date degli esami soltanto qualche settimana prima. Per il 95% l’esame di terza media inizia la settimana dal 13 al 18 giugno, e per il 70% di questi si parte il 13 stesso. Se questa è la situazione generale, non manca tuttavia chi inizia gli esami molto presto, nella settimana dal 6 all’11 giugno. Si tratta del 5% degli studenti.

Clicca qui per tutti gli aggiornamenti sul sito del Ministero dell’Istruzione.

 

L’esame di terza media è così suddiviso: prova di italiano, prova di matematica, prova di lingua straniera, test Invalsi e la prova orale dove si dovrà presentare una testina o una mappa concettuale. Come si calcola il voto finale dell’esame di terza media? Il voto viene calcolato facendo la media aritmetica dei punteggi delle prove scritte, della prova orale e del voto di ammissione all’esame.

Prova di italiano. Queste le tipologie di tracce: lettera ad un amico, relazione di un libro, pagina di diario, tema di attualità, relazione su una gita. La prova di matematica viene preparata dalla commissione e non dal Ministero dell’Istruzione. Gli studenti dovranno svolgere la prova di matematica in tre ore massimo.

Ecco le tipologie di tracce per la prova di lingua straniera: lettera ad un amico e comprensione del testo. Il test Invalsi è una prova scritta di italiano e matematica. Gli studenti hanno a disposizione 75 minuti di tempo per rispondere alle domande di italiano e 75 minuti per rispondere a quelle di matematica.  risultati delle prove Invalsi saranno poi pubblicati sul sito del Miur e sin dalle 12:00 del 16 giugno si potranno vedere le risposte giuste alle domande.

 


PER SAPERNE DI PIU'