Blitz quotidiano
powered by aruba

Esenzione ticket sanitario, ecco come richiederlo in Liguria

GENOVA – Esenzione del ticket sanitario in Liguria, ecco come richiederla. Sono almeno 60mila i liguri che devono rinnovare o chiedere per la prima volta l’esenzione per reddito, come spiega Guido Filippi sul Secolo XIX. 

Le certificazioni degli anni scorsi sono scadute il 31 marzo e dall’8 aprile è possibile presentare l’autocertificazione per non dover pagare il ticket per visite specialistiche, esami e farmaci.

Scrive Filippi sul Secolo XIX:

La Regione ha fatto una gran confusione e il piano di comunicazione è partito con notevole ritardo e a singhiozzo. È vero che non c’è una scadenza per presentare la domanda, ma chi pensa di avere diritto all’esenzione, non può perdere tempo. Tanto per cominciare, chi finora è esente per reddito può controllare, dal proprio medico di famiglia o presso gli sportelli della Asl, se è ancora nell’elenco del ministero dell’Economia. Potrebbe essere stato cancellato perché non ha più i requisiti – in base al reddito del 2014 – o per un errore del “cervellone”, ma stiamo parlando di numeri molto bassi.

Sono quattro, invece, le categorie di cittadini che devono presentare la pratica alla Asl per essere esentati dal pagamento delle medicine per le loro patologie: i disoccupati, i titolari di pensioni sociali, i titolari di pensione al minimo e le persone con malattie croniche con un reddito non superiore a 36.151,98 euro.

Sottolinea Filippi:

In questi giorni migliaia di persone, soprattutto anziani disorientati e preoccuparti di dover pagare il ticket per le medicine, si sono precipitati negli uffici delle Asl e hanno fatto code infinite per arrivare allo sportello, compilare la domanda e consegnarla. Ieri mattina, in via Soliman, a Sestri Ponente, è arrivata una volante della polizia per calmare gli animi. Non sono azzardate le previsioni di chi assicura che le code per consegnare la domanda di esenzione andranno avanti almeno fino alla fine di aprile.

Sulla nostra edizione cartacea pubblichiamo l’elenco completo di tutti gli sportelli delle Asl in cui si può presentare la domanda e una “guida”per fare prima ed evitare di andare due volte la coda.

Il modulo per l’autocertificazione si può scaricare cliccando al nostro link , oppure consultando il sito www.liguriainformasalute.it. Il modulo è anche scaricabile dai siti delle Asl e degli ospedali liguri, oppure si può ritirare direttamente agli sportelli. Oltre alla domanda, bisogna allegare una fotocopia del documento di identità e del codice fiscale che si trova anche sulla nuova tessera sanitaria.


PER SAPERNE DI PIU'