Cronaca Italia

Esselunga, Germana Chiodi, ex segretaria di Bernardo Caprotti, lascia. Con 75 milioni

Esselunga, Germana Chiodi, ex segretaria di Bernardo Caprotti, lascia. Con 75 milioni

Esselunga, Germana Chiodi, ex segretaria di Bernardo Caprotti, lascia. Con 75 milioni (Foto Ansa)

MILANO – Germana Chiodi, la storica segretaria di Bernardo Caprotti, lascia Esselunga. E’ quanto scrive Diana Calvalcoli sul Corriere della Sera. In pensione dal 2008, Chiodi, che ha 69 anni, era rimasta in azienda come consulente ed era considerata la “memoria storica” della società di supermercati.

Alla morte dell’imprenditore, il 30 settembre 2016, Germana Chiodi aveva ereditato 75 milioni di euro. “Custodisce il ricchissimo archivio che narra anche le molte dolorose vicende familiari oltre che aziendali” aveva scritto di lei nel testamento Caprotti.

Dirigente a capo della squadra che compone la segreteria del gruppo, Germana Chiodi era diventata negli anni il consigliere di Caprotti e di fatto la sua figura “ombra” nella gestione, ricorda il Corriere della Sera. 

 

To Top