Cronaca Italia

Fabrizio Bracconeri a processo: accusato di furto di gas

Fabrizio Bracconeri a processo: accusato di furto di gas

Fabrizio Bracconeri

VITERBO – Fabrizio Bracconeri, l’attore romano lanciato dalle serie cult “I ragazzi della terza C” e poi divenuto famoso come co-conduttore di “Forum”, è finito sotto processo a Viterbo, con l’accusa di furto di metano ai danni dell’Italgas.

I reati contestati a Bracconeri sarebbero stati commessi tra il 2011 e il 2013, periodo in cui l’attore abitava a Monterosi, in provincia di Viterbo. Il processo è iniziato giovedì 16 giugno ma alla prima udienza Bracconeri non si è presentato. Curiosamente, a rappresentarlo in aula è l’avvocato Stefano Marzano, anche lui proveniente direttamente da “Forum”.

Nel 2012 Bracconeri subì un altro processo per calunnia, per la denuncia sporta dopo la scomparsa di un assegno di 5 mila euro che si scoprì essere stato dato al titolare di una concessionaria come acconto per l’acquisto di un’auto. In quel caso venne assolto con formula piena.

San raffaele
To Top