Blitz quotidiano
powered by aruba

Fabrizio Corona, tesoro da 800mila euro in Austria: sequestrate cassette di sicurezza e conto

MILANO – Un tesoro da 843 mila euro quello che è stato sequestrato al fotografo Fabrizio Corona in Austria. Si tratta del contenuto di due cassette di sicurezza e di un conto corrente riconducibili a Corona e sequestrati a Innsbruck, in Austria, dalla Guardia di Finanza.

Le accuse nei confronti di Corona sono di appropriazione indebita e trasferimento fraudolento di valori. Nuove accuse per le nuove inchieste che hanno portato al sequestro della sua casa a Milano da cui la fidanzata Silvia Provvedi.

I finanzieri, secondo quanto si apprende, sono intervenuti su delega della Direzione distrettuale antimafia di Milano che ha avviato una rogatoria internazionale finalizzata al sequestro delle somme di denaro. Il sito di Repubblica scrive:

“All’ex re dei paparazzi, tornato in carcere con l’accusa di intestazione fittizia di beni era già stata sequestrata la somma di 1,7 milione di euro frutto di compensi non dichiarati e sui quali non erano state pagate le tasse. Il denaro era stato trovato nel controsoffitto della casa di Francesca Persi, collaboratrice del fotografo anche lei arrestata e successivamente posta ai domiciliari.
Milano, Corona interrogato: “L’evasione c’è, nei due conti in Austria ci sono 900mila euro”.


PER SAPERNE DI PIU'