Blitz quotidiano
powered by aruba

Federico Santagiuliana ritrovato morto: precipitato in un dirupo a Recoaro

RECOARO TERME (VICENZA) – E’ stato ritrovato martedì mattina Federico Santagiuliana, l’uomo di 65 anni scomparso lo scorso sabato, 16 luglio. Il suo corpo giaceva su una cengia, una sporgenza pianeggiante di una parete rocciosa, in una zona impervia in contrada Ronchi a Recoaro Terme, in provincia di Vicenza.

A trovare il corpo dell’uomo intorno alle 9 è stata una squadra del soccorso alpino. Santagiuliana è precipitato da un dirupo, e solo la cengia ha frenato la sua caduta.

Le ricerche erano scattate nel pomeriggio di lunedì ed erano andate avanti tutta la notte, con 18 vigili del fuoco e diversi volontari del soccorso alpino.

Racconta il Gazzettino: 

Erano riprese questa mattina, alle 7, dopo la pausa notturna, le ricerche di Federico Santagiuliana, 65 anni, scomparso sabato. Ieri alle 19 la prefettura ha richiesto anche l’intervento del Soccorso alpino di Recoaro Valdagno in supporto ai vigili del fuoco, dopo che alcuni conoscenti in mattinata ne avevano segnalato la scomparsa ai carabinieri facendo scattare l’allarme.

Ieri sera la prima squadra aveva effettuato una ricognizione attorno a Casare Asnicar, dato che l’uomo, senza fissa dimora, era solito dare una mano nelle malghe della zona di Recoaro Mille, approfondendo la perlustrazione di una zona rocciosa. Questa mattina alle 6:30 una ventina di soccorritori delle stazioni di Recoaro-Valdagno, Schio, Arsiero e Padova si è ritrovata nella sede del Soccorso alpino per poi spostarsi a Casare Asnicar e continuare a cercare l’uomo assieme ai vigili del fuoco.


PER SAPERNE DI PIU'