Blitz quotidiano
powered by aruba

Ferrara, abbraccia anziano e gli ruba orologio da 2mila euro

FERRARA – Una donna vede un anziano e lo abbraccia, fingendo di conoscerlo. Solo un inganno per sfilare dal polso dell’anziano di 86 anni un orologio Longines del valore di 2mila euro. Il furto è avvenuto in via Ticchioni a Ferrara nel pomeriggio del 22 marzo. Una dimostrazione di affetto dietro a cui si nasconde una truffa ormai consolidata: il ladro finge di riconoscere l’anziano, lo saluta calorosamente in strada e ne approfitta per afferrare la catenina o l’orologio che la malcapitata vittima indossa.

A raccontare l’ennesimo caso di furto ai danni di un anziano pensionato di Ferrara è il sito del quotidiano La Nuova Ferrara, che scrive come la donna abbia avvicinato l’uomo e lo abbia calorosamente abbracciato:

“Ma era tutto un inganno, e quell’abbraccio non era una dimostrazione di affetto ma un pretesto per potergli sfilare l’orologio dal polso: un Longines del valore di 2000 euro. È la disavventura occorsa a un malcapitato passante di 86 anni, ieri pomeriggio nei pressi della stazione.

L’anziano stava passeggiando in via Ticchioni quando è stato avvicinato da una giovane donna che ha finto di riconoscerlo. La donna lo ha abbracciato e, dopo averlo salutato ancora, si è allontanata.

Solo allora, ripresosi dallo stupore, il pensionato si è accorto che l’orologio era sparito e ha avvertito i carabinieri. Gli uomini dell’Arma sono intervenuti sul posto e hanno immediatamente iniziato le ricerche della ladra”.


PER SAPERNE DI PIU'