Blitz quotidiano
powered by aruba

Ferrara, consigliera Ilaria Baraldi: “Spacciatori mi spaventano meno della polizia…”

FERRARA – Un consigliere comunale che sostiene pubblicamente su Facebook di avere meno paura degli spacciatori che della polizia in tenuta antisommossa. Questa la dichiarazione che Ilaria Baraldi, consigliere Pd del Comune di Ferrara, ha postato su Facebook ricevendo like, ma anche una pioggia di critiche.

Margherita Giacchi su Il Resto del Carlino scrive che la Baraldi stava commentando la partita di calcio e la presenza davanti allo stadio degli ultras e della polizia in tenuta antisommossa e così si è lasciata andare ad un commento su Facebook, che è stato apprezzato con un “mi piace” anche dal vicesindaco di Ferrara Massimo Maisto:

“Dite quello che vi pare. A me impressiona e spaventa molto di più un gruppo di ultras urlanti e la polizia in tenuta antisommossa che 4 spaccini in bicicletta. Lo penso. L’ho detto”.

Matteo Fornasini, consigliere di Forza Italia, ha commentato:

“Le cene stupefacenti che hanno organizzato la Baraldi e Fiorentini iniziano ad avere il loro effetto e reputo gravissimo questo post soprattutto perché viene scritto da chi rappresenta le istituzioni e la maggioranza che amministra la città, questo rende ancora più grave quel post. La Baraldi si sta caratterizzando per la sua battaglia per legalizzare la droga, e su questo c’è un silenzio assordante del sindaco, invece io vorrei proprio capire cosa ne pensa il sindaco Tiziano Tagliani, di questo post. Il like di Maisto? E’ grave che ci sia l’appoggio della seconda carica istituzionale della città”.

Anche Paolo Spath, consigliere comunale di Fratelli d’Italia, si scatena contro la consigliera, ma anche contro il vicesindaco Maisto:

“Le affermazioni di Ilaria Baraldi sono una vera e propria coltellata contro i residenti, i cittadini, contro le politiche e le azioni di sicurezza della Questura e del Comune. Non ci sono davvero parole. Ed è ancora più grave che attacchi le forze dell’ordine, che invece dovrebbero essere ringraziate”.

Se le critiche dell’opposizione erano quasi scontate, anche nella maggioranza ci sono stati malumori. Il consigliere Pd Alessandro Talmelli ad esempio ha dichiarato:

“Sarebbe meglio un ‘no comment’, ma come si fa a non commentare? Paragona due cose che tra loro non c’entrano niente, è irresponsabile scrivere cose del genere. Parla di ‘spaccini’, quindi parla di un problema che esiste e di persone che devono essere punite. Se per la Sapigni sono state chieste le dimissioni, per chi non ha rispetto per la polizia cosa bisogna fare?”.


TAG: , ,

PER SAPERNE DI PIU'