Cronaca Italia

Festival di Sanremo, Codacons: “Rai renda noto compenso Francesco Totti”

Festival di Sanremo, Codacons: "Rai renda noto compenso Francesco Totti"

ROMA – Il Codacons chiede alla Rai di rendere noto il compenso percepito da Francesco Totti per la partecipazione di stasera, mercoledì 8 febbraio, al Festival di Sanremo.

“Vogliamo sapere se l’intervento di Totti è a titolo gratuito, se ci sarà un rimborso spese o se è previsto un vero e proprio cachet, e in questo caso la sua entità – afferma l’associazione dei consumatori in una nota -. Ricordiamo infatti che sono i cittadini a finanziare il Festival attraverso il canone, e crediamo sia un dovere di trasparenza rendere pubblici i dati sui compensi degli ospiti”.

Il Codacons, inoltre, rivolge un appello a Carlo Conti e Maria De Filippi.

“Dopo il lavoro della prima puntata dei due conduttori, che hanno introdotto sul palco di Sanremo il tema del bullismo, chiediamo a Conti e alla De Filippi di parlare stasera della ludopatia, considerato che gli ultimi studi in materia affermano che in Italia il 41% dei ragazzi tra i 15 ei 17 anni e il 30% delle ragazze gioca d’azzardo, specie attraverso scommesse sportive e soprattutto usando i telefoni cellulari. E sarebbe giusto affrontare questo tema proprio durante l’intervento di Francesco Totti, considerato che il giocatore è stato testimonial di una nota società specializzata in giochi”, conclude il Codacons.

To Top