Cronaca Italia

Filippo Trotta trovato morto in casa dopo anni: si indaga per omicidio

Filippo Trotta trovato morto in casa dopo anni: si indaga per omicidio

Filippo Trotta trovato morto in casa dopo anni: si indaga per omicidio

BARI – Il cadavere è rimasto sepolto nella sua casa per anni ed è stato scoperto solo il 16 luglio nel quatiere Carbonara di Bari. Filippo Trotta, 75 anni, era morto da anni e ora la Procura ha aperto un’indagine per omicidio colposo al momento a carico di ignoti.

Il corpo senza vita di Trotta sarà sottoposto ad autopsia per stabilire se il decesso sia avvenuto per cause naturali o se si tratti di omicidio. Il cadavere di Trotta era in casa da anni e non sarebbe stato scoperto ancora per tempo se la sorella dell’uomo, che viveva in Venezuela da tempo, non fosse arrivata nei giorni scorsi a Bari per fargli visita.

Proprio la donna infatti ha dato l’allarme domenica 16 luglio e così le autorità hanno rinvenuto il cadavere, che ora si trova all’obitorio del Policlinico di Bari dove sarà eseguita l’autopsia, che permetterà di stabilire con sicurezza le cause del decesso e da quanto tempo il corpo senza vita sia rimasto sepolto nella sua stessa casa.

To Top