Cronaca Italia

Finisce oltre materassi dopo salto con l’asta: gravissimo 16enne di Lecco

Finisce oltre materassi dopo salto con l'asta: gravissimo 16enne di Lecco

Foto Ansa

LECCO – Un ragazzo di 16 anni, sta lottando tra la vita e la morte dopo un grave incidente accaduto in palestra: l’atleta di salto con l’asta, durante un allenamento è caduto oltre i materassi protettivi. Il giovane ha riportato traumi multipli ed ora è ricoverato nel reparto di neurorianimazione dell’ospedale di Lecco. La sua prognosi è riservata.

Il ragazzo originario di Mandello del Lario, località del lago di Como in provincia di Lecco, si chiama Simone. Il suo gesto lo ha compiuto decine di volte. Questa volta però, come hanno raccontato gli allenatori, qualcosa è andato storto. Il 16enne, dopo aver superato con un salto l’asticella è finito oltre i materassi a protezione, battendo violentemente il capo.

Soccorso e stabilizzato sul posto, nella notte è stato sottoposto a un intervento chirurgico che ha ridotto l’ematoma. Le prossime ore saranno determinanti, hanno spiegato i medici.

 

To Top