Cronaca Italia

Firenze, allarme bomba a Pitti Uomo

Firenze, allarme bomba a Pitti Uomo

Firenze, allarme bomba a Pitti Uomo

FIRENZE – Allarme bomba alla kermesse di moda Pitti Uomo a Firenze. L’allerta è stato lanciato per una valigetta abbandonata nei pressi delle biglietteria della manifestazione alla Fortezza da Basso. Sul posto sono arrivati gli artificieri della polizia.

L’area dell’ingresso principale al salone di Pitti Uomo dove è stato ritrovata la valigetta abbandonata che ha fatto scattare l’allarme bomba è stata isolata. Poco dopo, inseguito ai controlli degli artificieri, l’allarme è rientrato.

A notare la valigetta sono stati gli addetti alla sicurezza del salone. Gli artificieri della polizia, usando il cannoncino ad acqua, hanno verificato che all’interno non c’era alcun esplosivo ma sole carte. In seguito all’allarme, l’area dell’ingresso alla Fortezza, all’esterno dei padiglioni che ospitano gli stand degli espositori, vicino alle biglietterie, era stata isolata, con l’allontanamento di decine e decine di persone.

San raffaele

Quella in corso in questi giorni a Firenze, fino al 13 gennaio, è la novantunesima edizione della kermesse di moda maschile. Ospiti del salone sono 1.220 brand, 540 provenienti dall’estero.

 

 

 

To Top