Cronaca Italia

Firenze, falso allarme bomba al palazzo di Giustizia

Firenze, allarme bomba al palazzo di Giustizia: sgomberatoFirenze, allarme bomba al palazzo di Giustizia: sgomberato

Firenze, allarme bomba al palazzo di Giustizia: sgomberato

FIRENZE – Allarme bomba al palazzo di Giustizia di Firenze. Una telefonata anonima, arrivata poco prima delle 14.30 di venerdì 27 gennaio al tribunale, ha costretto le forze dell’ordine a far sgomberare tutte le persone ancora presenti nelle aule e negli uffici del palazzo. La minaccia si è poi rivelata infondata.

Il falso allarme bomba è arrivato telefonicamente. Una persona con un accento straniero ha telefonato negli uffici del tribunale e ha annunciato che era presente un ordigno. Subito sono state allertate le autorità e le persone sono state allontanate dall’edificio.

Gli artificieri sono arrivati sul posto e hanno verificato se ci fosse o meno una bomba. Dopo aver ispezionato tutte le aree della struttura, senza trovare alcun ordigno, i dipendenti del tribunale, gli avvocati e gli utenti sono stati fatti rientrare in sicurezza. Nel mese di gennaio nel capoluogo toscano sono stati molti gli allarme bomba, ma fortunatamente si sono rivelati tutti infondati.

Quello del 27 gennaio è il sesto allarme che viene lanciato a Firenze nell’ultimo mese, dopo quelli che hanno riguardato piazza del Duomo, piazza della Repubblica, la Fortezza, piazza dell’Unità e via Pellicceria.

To Top