Cronaca Italia

Firenze, genitori e figlia disabile sterminati in casa: forse omicidio-suicidio

Firenze, genitori e figlia disabile sterminati in casa: forse omicidio-suicidio

Firenze, genitori e figlia disabile sterminati in casa: forse omicidio-suicidio

FIRENZE – Una famiglia sterminata nella propria casa a Firenze a colpi di pistola. Padre, madre e figlia disabile sono stati trovati morti la mattina del 4 marzo nella loro casa nella periferia di Brozzi. A dare l’allarme alcuni conoscenti che non sentivano la famiglia da giorni e all’arrivo dei vigili del fuoco per i tre non c’era più nulla da fare: erano deceduti. Le autorità non escludono che possa essersi trattato di un caso di omicidio-suicidio.

I vigili del fuoco sono intervenuti per l’apertura della porta, poiché la famiglia non rispondeva a conoscenti che stavano cercando di contattarla ed è scattato un intervento per ‘soccorso a persona’. Le vittime, una coppia di settantenni e la figlia disabile di circa 40 anni, sono morti per colpi di arma da fuoco. Sul posto i carabinieri che stanno cercando di ricostruire l’accaduto. Tra le ipotesi non è esclusa quella del’omicidio-suicidio.

To Top