Cronaca Italia

Firenze, ritrovato morto il 19enne danese caduto nell’Arno

Firenze, ritrovato morto il 19enne danese caduto nell'Arno

Firenze, ritrovato morto il 19enne danese caduto nell’Arno

FIRENZE – È stato trovato morto il 19enne danese che nella notte tra mercoledì 27 e giovedì 28 settembre è stato visto cadere in Arno da ponte Vespucci, a Firenze. Il ragazzo, in gita scolastica, senza dare spiegazioni si era improvvisamente liberato del portafogli e gettato in Arno. Immediatamente erano partite le ricerche, poi interrotte a causa dell’acqua torbida.

Secondo il racconto dei giovani, non aveva bevuto alcolici. Intorno alle 3 del mattino, dopo la nottata passata a ballare, senza apparente motivo avrebbe scavalcato la spalletta del ponte Vespucci e si sarebbe buttato in Arno, davanti agli occhi di un compagno di classe.

Proprio sul ponte Vespucci, il pomeriggio del 27 settembre, prima che il ragazzo si buttasse giù, era stato lasciato secondo quanto raccontato da una ragazza un fogliettino attaccato sul parapetto con scritto: “Jump down e learn to fly”, “salta giù e impara a volare”.

To Top