Blitz quotidiano
powered by aruba

Firenze: vigilantes allontana ambulante, lui lo accoltella

FIRENZE – Ha accoltellato al braccio l’addetto alla vigilanza di un supermercato Esselunga di viale De Amicis, a Firenze, che lo aveva allontanato mentre cercava di vendere fazzoletti ai clienti del negozio. Il venditore abusivo, di origine senegalese, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio.

Nella giornata di venerdì, dopo essere stato allontanato, è tornato nel supermercato con la scusa di fare la spesa e ha acquistato anche il coltello usato per l’aggressione.

Intorno alle 20, dopo aver aspettato l’orario di chiusura, probabilmente per vendicarsi di essere stato allontanato, ha aggredito il vigilante nella vicina via Milazzo.

Il vigilante è stato trasportato all’ospedale Santa Maria Nuova, dove non si troverebbe in pericolo di vita ma resta ricoverato in prognosi riservata. L’aggressore è stato arrestato e condotto nel carcere di Sollicciano.

 


TAG: