Blitz quotidiano
powered by aruba

Fiumicino, problemi a fibra ottica Fastweb: code ai check in e ritardi

ROMA – Problemi alla fibra ottica di Fastweb: check in in tilt e ritardi nei voli all’aeroporto romano di Fiumicino. L’interruzione della linea dati Fastweb si è verificata nella notte tra domenica e lunedì nella zona tra il quartiere di Magliana a Roma e il Comune di Fiumicino, e ha provocato problemi di connettività anche allo scalo della capitale, dove le operazioni di accettazione passeggeri al terminal 3 hanno subito ritardi per tutta la mattinata.

Il guasto al sistema ha rallentato soprattutto le operazioni di check-in, provocando lunghe file di passeggeri, in particolare nella hall partenze del terminal, davanti ai banchi delle compagnie Vueling ed easyJet. La società di gestione dello scalo, Aeroporti di Roma, ha messo a disposizione dei viaggiatori bottigliette di acqua e ha triplicato la presenza del proprio personale. Esclusa dai ritardi diffusi Alitalia, che per la gestione dei check in e delle biglietterie utilizza un proprio sistema.

L’interruzione della connettività ha costretto gli addetti ai check-in ad effettuare a mano l’accettazione dei passeggeri e dei bagagli da destinare in stiva, anziché in via automatica, come sempre avviene. Di qui l’accumularsi di ritardi su ritardi e le lunghe attese per i viaggiatori in partenza. Si calcola che, soprattutto al Terminal 3, siano migliaia le persone coinvolte nel pesante inconveniente, tanto che il flusso di entrata nel Terminal è stato gestito anche con l’aiuto di polizia, carabinieri e sicurezza Adr.

Oltre ai voli Alitalia che operano regolarmente grazie al sistema autonomo Arco, anche altre compagnie partner del vettore, appoggiandosi allo stesso sistema, non risultano coinvolte nell’interruzione Fastweb: così Etihad, Air Serbia, Air Lingus, Air Berlin.

FOTO ANSA

Immagine 1 di 6
  • Fiumicino, problemi a fibra ottica Fastweb: code ai check in e ritardi4
Immagine 1 di 6