Cronaca Italia

Fivizzano, Francesco Francini precipita con auto nel dirupo e muore davanti alla sorella

Fivizzano, Francesco Francini precipita con auto nel dirupo e muore davanti alla sorella

Fivizzano, Francesco Francini precipita con auto nel dirupo e muore davanti alla sorella

MASSA CARRARA – E’ uscito di strada ed è finito con l’auto nel dirupo, ribaltandosi più volte. E’ morto così Francesco Francini, 86 anni, sotto gli occhi impotenti della sorella. Lei, cardiopatica, ha avuto un malore e si è accasciata al suolo.

La tragedia si è consumata sabato 22 luglio intorno alle 9.30 del mattino a Fivizzano, in provincia di Massa Carrara. Entrambi sono stati soccorsi d’urgenza in ospedale. Lui non ce l’ha fatta, è morto qualche ora dopo. La sorella è tuttora ricoverata.

L’anziano, genovese di adozione, stava parcheggiando l’auto vicino alla vecchia casa di famiglia dove era solito tornare ogni estate con la sorella. Come racconta Il Secolo XIX

Vicino a casa ha iniziato le manovre per parcheggiare la vettura. In quel punto la carreggiata si affaccia su un terreno scosceso. Ma quell’operazione Francini l’aveva fatta tante altre volte. La sorella era a poca distanza.

L’auto si è avvicinata troppo al ciglio della strada. L’ipotesi è che il pensionato abbia sbagliato le misure, procedendo in retromarcia convinto di avere ancora spazio dietro il veicolo. Invece c’era il vuoto.

To Top