Cronaca Italia

Fnsi con Gabriele Del Grande: giornalisti in piazza il 2 maggio a Roma per chiedere liberazione

Fnsi con Gabriele Del Grande: giornalisti in piazza il 2 maggio a Roma per chiedere liberazione

Fnsi con Gabriele Del Grande: giornalisti in piazza il 2 maggio a Roma per chiedere liberazione

TRIESTE – Gabriele Del Grande è il giornalista detenuto in Turchia e ora la Federazione nazionale della stampa italiana ha indetto una manifestazione il 2 maggio a Roma per chiederne la liberazione e mostrare la propria solidarietà. Un gesto non solo nei confronti di Gabriele, ma anche dei 150 giornalisti turchi attualmente detenuti in Turchia dopo le repressioni di Recep Tayyi Erdogan.

Ad annunciare la manifestazione è stato Giuseppe Giulietti, presidente della Fnsi, che in apertura della rassegna di buon giornalismo Link -Premio Luchetta a Trieste ha annunciato l’organizzazione della manifestazione, che vuole essere un atto di solidarietà sia per Gabriele che per i colleghi turchi:

San raffaele

“Oltre a Del Grande vogliamo ricordare anche i giornalisti turchi in carcere da tempo, spesso senza conoscere le motivazioni”. Giulietti ha anche citato il giornalista turco Can Dündar il quale ha definito la Turchia ‘il più grande carcere del mondo per giornalisti’. “Abbiamo a cuore la libertà di tutti, non solo dei ‘nostri’, per questa ragione il 2 maggio saremo a Roma in una manifestazione molto semplice, in cui leggeremo solo i nomi di tutti i colleghi turchi attualmente detenuti, senza comizi”.

To Top