Blitz quotidiano
powered by aruba

Fosco Pucci, noto ristoratore, morto a Firenze in incidente

FIRENZE – Fosco Pucci è morto in un incidente stradale in scooter. Il ristoratore, molto conosciuto a Firenze, si è scontrato con un’auto a bordo del suo motorino in viale Fratelli Rosselli. L’incidente è avvenuto all’incrocio fra lo stesso viale e via Jacopo da Diacceto.

Secondo i primi rilievi della polizia municipale l’auto stava svoltando per immettersi nella strada laterale al viale, mentre lo scooterista intendeva procedere a dritto in direzione Fortezza da Basso. In queste manovre, la vettura ha urtato il motociclo, causando la caduta del suo conducente che ha riportato gravissimi traumi. Il personale del 118 ha tentato di rianimarlo ma l’uomo è deceduto sul posto.

Aggiunge Repubblica:

Vicino al luogo dell’incidente c’è un semaforo: sempre secondo la polizia municipale uno dei due conducenti avrebbe transitato col ‘rosso’.

Tra gli accertamenti vengono esaminati anche i filmati di telecamere posizionate nel tratto precedente del viale Rosselli. Altro aspetto considerato dai vigili urbani, l’asfalto bagnato a causa della pioggia. Fosco Pucci era un conosciuto ristoratore, gestiva “Il Sostanza”, detto il Troia, trattoria del centro.

La salma è stata portata all’istituto di Medicina legale di Firenze per il riconoscimento ed è a disposizione dell’autorità giudiziaria.