Cronaca Italia

Fregene, lite per una ragazza in discoteca: 19enne accoltella rivale di 17 anni

Fregene, lite per una ragazza in discoteca: 19enne accoltella rivale di 17 anni

Fregene, lite per una ragazza in discoteca: 19enne accoltella rivale di 17 anni

ROMA – E’ finita a coltellate una violenta lite in discoteca a Fregene, sul litorale a Nord di Roma. Un ragazzo di 19 anni ha accoltellato più volte alla schiena e al gomito il rivale di 17 anni, ora ricoverato in prognosi riservata. Tutto per una ragazza.

E’ accaduto due notti fa allo stabilimento balneare La Rivetta e l’aggressore – romano come la vittima – si è consegnato l’indomani mattina ai carabinieri che lo stavano cercando. Il giovane è accusato di tentato omicidio. La discussione tra i due ragazzi, forse per un complimento all’ex ragazza del maggiorenne, è degenerata intorno alla mezzanotte sul lungomare di Levante di Fregene: la dinamica e il movente dell’accoltellamento sono ancora da precisare.

Il diciannovenne ha colpito alle spalle con una lama il 17enne, quindi è scappato. Il giorno dopo intorno alle 11 si è presentato alla stazione dei carabinieri di Fregene per costituirsi. Sulla vicenda indaga anche il Nucleo radiomobile operativo dei carabinieri di Ostia, che sta sentendo dei testimoni. Il ragazzo ferito è ricoverato all’Aurelia Hospital di Roma.

To Top