Blitz quotidiano
powered by aruba

Fucecchio, Brunella Prosperi esce dal cimitero: uccisa da auto pirata

FIRENZE – Stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, all’uscita del cimitero, quando un’auto è sopraggiunta e l’ha travolta in pieno. L’impatto violentissimo le è stato fatale. E’ morta così Brunella Prosperi, anziana di 78 anni, a Fucecchio. Un’auto pirata l’ha lasciata sull’asfalto, in un lago di sangue, sulla strada regionale 436. Dopo l’impatto il conducente ha fatto perdere le sue tracce.

Il dramma si è consumato sabato 18 giugno intorno alle ore 14.30. A prestare soccorso all’anziana è stato un giovane che ha assistito a tutta la scena e ha immediatamente chiamato il 118. Sul posto oltre al personale medico sono accorsi gli agenti della polizia municipale che hanno ascoltato tutti i testimoni per cercare di carpire qualsiasi elemento utile a rintracciare il pirata.

Le operazioni di soccorso della donna sono andate avanti per oltre un’ora: alla fine la donna che versava in condizioni gravissime è stata trasportata d’urgenza, in elisoccorso all’ospedale Careggi di Firenze. Ma per lei c’è stato ben poco da fare: è morta poche ore dopo il suo ricovero.

È uscita dal cimitero camminando a passo veloce, ha iniziato ad attraversare la strada sulle strisce pedonali. Ed è stata travolta da un’auto. L’impatto con la parte anteriore destra della macchina, è stato violentissimo e l’anziana è rimasta a terra in un lago di sangue.

Riporta Il Tirreno

Le operazioni di soccorso – andate avanti per oltre un’ora – sono state seguite da decine di persone, mentre gli agenti della municipale ascoltavano uno dopo l’altro gli automobilisti che hanno assistito all’incidente, a caccia di qualsiasi elemento utile per individuare il “pirata”. Che – stando a quanto è emerso nelle prime ore – potrebbe avere le ore contate: le forze dell’ordine stanno infatti visionando le immagini riprese dalle telecamere della zona (dove ci sono varie aziende dotate di impianti di videosorveglianza) e – secondo le prime informazioni fornite dai testimoni – starebbero cercando in particolare un’auto grigia, probabilmente un’utilitaria, che si è repentinamente allontanata dal luogo dello scontro.

Nel frattempo la polizia municipale dell’Unione dei Comuni – supportata nelle indagini dai carabinieri della stazione di piazza Montanelli – invita chiunque abbia visto qualcosa e sia in grado di fornire particolari sull’accaduto a contattare il comando territoriale di via Battisti a Fucecchio (0571 268600).


TAG: