Cronaca Italia

Gabriele Defilippi confessa delitto Gloria Rosboch: “Ho fatto tutto da solo” e scagiona Roberto Obert

Gabriele Defilippi confessa omicidio Gloria Rosboch e scagiona amante Roberto Obert

Gabriele Defilippi confessa omicidio Gloria Rosboch e scagiona amante Roberto Obert

TORINO – Gabriele Defilippi confessa l’omicidio di Gloria Rosboch e scagiona il suo amante Roberto Obert. Colpo di scena il 30 giugno all’udienza sull’omicidio della professoressa di Castellamonte, con Defilippi che si è addossato tutte le colpe anche davanti alla richiesta di ergastolo avanzata dal procuratore di Ivrea. Il giovane accusato dell’omicidio scagiona così il complice e amante Obert, per cui la Procura aveva chiesto una condanna a 20 anni di carcere.

Lo scorso 13 giugno una perizia psichiatrica sul giovane studente che ha ucciso la sua ex insegnante ha stabilito che Defilippi è in grado di intendere e di volere e che lo era anche nel gennaio 2016, quando ha messo a segno l’omicidio. La perizia è stata eseguita dallo psichiatra Franco Freilone, nominato dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Ivrea.

La sentenza del processo di omicidio potrebbe arrivare entro il 4 luglio, ma già nel 30 giugno durante l’udienza la confessione di Defilippi potrebbe accorciare i tempi.

To Top