Cronaca Italia

Gaetano Capone, 60 anni, muore investito da un’auto a Monteforte Irpino (Avellino)

Gaetano Capone, 60 anni, muore investito da un'auto a Monteforte Irpino (Avellino)

Gaetano Capone, 60 anni, muore investito da un’auto a Monteforte Irpino (Avellino)

MONTEFORTE IRPINO (AVELLINO) – U****o da un’auto di grossa cilindrata che l’ha investito a Monteforte Irpino (Avellino), suo paese d’origine dove era tornato nel fine settimana per un matrimonio. Gaetano Capone, postino di 60 anni residente a Savona, sabato sera era stato a vedere la finale di Champions League a casa di amici e stava facendo ritorno nella casa dei genitori in cui alloggiava, in via Taverna Campanile, quando un’auto l’ha investito.

E’ stato “un urto tremendo, che non gli ha lasciato scampo”, riferisce il Secolo XIXQuando l’ambulanza del 118 è arrivata sul posto i sanitari hanno solo potuto constatare il decesso. I carabinieri di Monteforte stanno adesso cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente. L’investitore, visibilmente sconvolto, è stato trasportato all’ospedale Moscati.

Gaetano Capone lascia la moglie, Rita, e la figlia Marianna. Il quotidiano ligure riporta il ricordo di Roberto Nicolick, ex consigliere comunale di Savona, che lo conosceva:

San raffaele

“Domani gli abitanti della zona di Via Luigi Corsi, aspetteranno invano di vedere, come al solito, la rassicurante figura del loro postino di quartiere, Gaetano, un uomo buono e per bene, di 60 anni, una sagoma nota che girava per le strade a consegnare la posta nelle cassette dei vari civici a lui affidati con solerzia e puntualità, sempre con una parola buona per tutti, sempre sollecito ad informarsi dello stato di salute degli anziani che magari vivevano soli, attento alle esigenze degli utenti a cui portava la posta”.

To Top