Cronaca Italia

Galline scannate e calici di vino con calabroni: misterioso rito vicino Milano

Galline s******e e calici di vino con calabroni: misterioso rito vicino Milano

Foto d’archivio (Ansa)

PADRENO – Galline scannate ed eviscerate, stese sopra due teli, uno nero e uno rosso. Questo il macabro scenario che si sono trovati davanti gli abitanti di via Nenni a Paderno Dugnano, comune della città metropolitana di Milano. Un altarino apparecchiato lo scorso mercoledì notte da qualcuno, di cui non si conosce ancora l’identità. I due animali morti sono stati riempiti con differenti oggetti. Nella prima gallina sono state inserite candele, fagioli, sigari e monete. Dentro la seconda fiori, frutta e sigarette. Accanto ai loro resti c’erano anche due bottiglie aperte: uno spumante e un liquore brasiliano, insieme a un bicchiere, in cui è stato versato del vino e in cui sono affogati, forse successivamente, due grossi calabroni.

L’ipotesi più plausibile è che l’altarino sia stato preparato per mettere in atto qualche rito propiziatorio. Significativo da questo punto di vista il dettaglio dei soldi inseriti nella gallina s******a. Probabilmente un rito sudamericano, considerando l’utilizzo del liquore brasiliano. Non è da escludere anche che sia stato organizzato per commemorare dei parenti defunti. Difficile invece che si sia trattato solo di un atto vandalico. In questo caso ogni oggetto utilizzato non sembra essere stato scelto a caso, ma seguendo un rituale magico. Una realtà ancora molto viva per chi crede nell’occulto.

Intanto sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale, che hanno fatto rimuovere i resti e che ora indagando sul caso. Tanti i curiosi che sono accorsi per vedere quanto rimasto del misterioso rito.

San raffaele

La notizia è stata diffusa da Il Notiziario e Il Giorno. Clicca qui per vedere la foto.

To Top