Blitz quotidiano
powered by aruba

Genova. Allarme bomba davanti a sede Secolo XIX, chiusa piazza ma…

GENOVA – Allarme bomba davanti alla redazione del quotidiano genovese Il Secolo XIX. Tre persone incappucciate hanno lasciato un trolley e sono scappate. Sul posto sono intervenuti carabinieri e artificieri che hanno chiuso per diversi piazza Piccapietra, cuore della città, dove ha sede il quotidiano. L’intervento degli artificieri ha comunque riportato tranquillità: nel trolley non c’erano esplosivi, si trattava semplicemente di ladri che hanno lasciato davanti alla sede del quotidiano il loro bottino.

I tre sono stati immortalati dalle telecamere di sicurezza del giornale. L’ipotesi investigativa è che sia un gesto dimostrativo dei No Borders in solidarietà ai quattro giovani denunciati per le scritte offensive nei confronti del poliziotto Diego Turra, morto d’infarto a Ventimiglia il 6 agosto mentre si preparava a un servizio di ordine pubblico nei confronti di no border e migranti.