Cronaca Italia

Genova, la mappa delle case da svaligiare trovata sul tom-tom dei ladri: arrestati

Genova, la mappa delle case da svaligiare trovata sul tom-tom dei ladri: arrestati

Genova, la mappa delle case da svaligiare trovata sul tom-tom dei ladri: arrestati

GENOVA – Hanno fermato due uomini che a bordo di un’auto giravano nel quartiere Albaro di Genova, dove da giorni gli appartamenti venivano svaligiati. Un controllo di routine della polizia che però ha permesso di scoprire i due ladri, di origine georgiana, dotati anche di navigatore satellitare con tanto di mappe delle case da svaligiare. Non solo le case erano segnate, ma i due avevano cercato anche i migliori percorsi per le vie di fuga, tenendosi bene alla larga da caserme e stazioni delle forze dell’ordine.

Il Secolo XIX scrive che gli agenti si sono insospettiti perché i due ladri si muovevamo con fare sospetto intorno ad alcune ville del quartiere e li hanno fermati e accompagnati in questura:

“I due fermati provenivano da Pisa ed erano già noti alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio. E all’interno dell’auto tenevano strani arnesi, tutti funzionali allo scasso. Non solo: nel loro tom- tom c’era una sorta di guida per compiere i furti in tutta tranquillità in città. Gli agenti diretti dal primo dirigente Marco Calì sono convinti di aver di fronte due ladri “trasferisti”. Due topi di appartamento arrivati da fuori Genova (in questo caso dalla Toscana) per svaligiare le abitazioni cittadine”.

To Top