Cronaca Italia

Genova, Lucia Sapienza travolta dal bus muore in ospedale: 28 casi in città

Genova, Lucia Sapienza travolta dal bus muore in ospedale: 28 casi in città

Genova, Lucia Sapienza travolta dal bus muore in ospedale: 28 casi in città

GENOVA – Un bus l’ha investita lunedì mattina, mentre attraversava la strada in piazza Alimonda, a Genova. Lucia Sapienza, 69 anni, è morta in serata all’ospedale San Martino a seguito di un delicato intervento chirurgico per ridurre l’emorragia addominale. Quello stesso pomeriggio, un’altra donna è stata trasportata d’urgenza in ospedale, il Galliera: una moto l’ha travolta mentre attraversava in via Barabino alla Foce. Sono solo gli ultimi casi di un fenomeno che inizia ad assumere proporzioni a dir poco allarmistiche.

A Genova, dall’inizio dell’anno, già 28 persone sono state investite sulla strada. Secondo le statistiche elaborate dalla sezione infortunistica della polizia municipale il numero complessivo degli incidenti, dall’inizio dell’anno, è diminuito significativamente, ma sono aumentati gli investimenti.

Come riporta Il Secolo XIX

San raffaele

Gli incidenti rilevati a metà del 2017 sono stati 1.678 con una drastica riduzione: più del 25 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente quando, in totale, ne erano stati rilevati cinquemila.

Nel 2013, per fare una stima, erano stati molti di più: 6.309. I limiti di velocità sulla Sopraelevata e altri provvedimenti, come l’entrata in vigore del reato di omicidio stradale, hanno contribuito a questo risultato. Purtroppo la situazione resta comunque preoccupante. Lo dimostrano i numeri degli incidenti mortali, che non tendono affatto a calare in modo significativo rispetto al passato, e gli investimenti, spesso con esiti molto gravi per i pedoni.

To Top