Cronaca Italia

Genova, Maria Maddalena Fabbri stroncata a 79 anni da meningite fulminante

Genova, Maria Maddalena Fabbri stroncata a 79 anni da meningite fulminante

Genova, Maria Maddalena Fabbri stroncata a 79 anni da meningite fulminante

GENOVA – Stroncata da una meningite fulminante: è morta così Maria Maddalena Fabbri, pensionata di 79 anni, giunta mercoledì 27 settembre al Pronto Soccorso del Policlinico San Martino di Genova, in condizioni disperate. Immediatamente sottoposta ad accertamenti e ricoverata nel reparto di Rianimazione, la donna è deceduta poco prima delle 22 di mercoledì sera. Non ha retto a una crisi cardiaca scatenata dalle sue condizioni già gravissime.

La Asl 3 Genovese ha immediatamente attivato tutte le misure di profilassi presso i familiari e i contatti stretti dell’anziana. I primi sintomi si erano presentati solo martedì: febbre alta, dolori, nausea. La situazione è rapidamente precipitata, poi la corsa all’ospedale e la diagnosi fatale, dopo le prime analisi: meningite da meningococco, pericolosissima e a rischio di contagio.

Ecco perché i sanitari hanno subito disposto la profilassi antibiotica per amici e parenti e pure il personale di pubblica assistenza che ha avuto contatti stretti con la paziente. E’ il secondo caso di meningite batterica in un mese a Genova, più altri quattro da inizio anno.

 

To Top