Cronaca Italia

Gessica Notaro sfregiata con acido FOTO su Facebook con cuore

Gessica Notaro sfregiata con acido FOTO su Facebook con cuore

Gessica Notaro sfregiata con acido FOTO su Facebook con cuore

RIMINI – Un cuore ‘disegnato’ con le mani e un lembo di benda a coprirle il volto fuori dall’inquadratura: è la foto postata su Facebook da Gessica Notaro, la 27enne sfregiata con l’acido a Rimini il 10 gennaio. L’ex fidanzato, Edson Tavares di Capo Verde, è stato arrestato.

“È dura ma insieme a voi ce la farò, vi voglio bene”, ha scritto la giovane. In meno di 24 ore ha ricevuto oltre duemila ‘mi piace’ e centinaia di commenti di incoraggiamento e solidarietà. “Gessica vuole dedicare questo cuore ai medici, alle infermiere e a tutto lo staff dell’ospedale Bufalini di Cesena, e ringraziare ancora tutti gli amici e le persone che ogni giorno le mandano saluti e le stanno vicina”, aggiunge nel post il suo agente, Mauro Catalini. Le ferite provocate dall’acido stanno migliorando, ma Gessica dovrà essere sottoposta ad alcuni interventi chirurgici per la ricostruzione della pelle nei punti più segnati, la fronte e la tempia sinistra, e all’occhio sinistro, quello dal quale per il momento non riesce a vedere come prima.

Aggiunge Manuel Spadazzi sul Resto del Carlino:

Gessica gira ancora con il volto quasi completamente bendato, le ferite provocate dall’acido stanno migliorando ma in questi giorni ha avuto la conferma dai medici del ‘Bufalini’ che si dovrà sottoporre ad alcuni interventi chirurgici. La ragazza andrà sotto i ferri già questa settimana, per un intervento di ricostruzione della pelle nelle parti che sono rimaste più segnate dall’acido, la fronte e la tempia sinistra.

Ma sarà probabilmente costretta a operarsi, già in settimana, anche all’occhio sinistro: è quello da cui Gessica ancora non riesce a vedere come prima, e dopo le prime due settimane di cure e terapie i medici hanno deciso di intervenire.

To Top