Cronaca Italia

Gianfranco Frighi, 80 anni, accoltellato dalla figlia a Ferrara. Lei ricoverata in psichiatria

Gianfranco Frighi, 80 anni, ucciso dalla figlia a Ferrara. Lei ricoverata in psichiatria

Gianfranco Frighi, 80 anni, accoltellato dalla figlia a Ferrara. Lei ricoverata in psichiatria (foto d’archivio Ansa)

FERRARA – Un uomo di 80 anni, Gianfranco Frighi, è stato gravemente ferito all’addome con un coltello da cucina durante una lite dalla figlia 43enne Anna Frighi, con problemi psichici, nella sua abitazione a Ferrara. L’uomo, che ha difficoltà motorie, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Cona, ma non sarebbe in pericolo di vita. Lo riferiscono i giornali locali. Anche la figlia è stata portata all’ospedale (nel reparto psichiatrico), così come la madre, visibilmente sotto choc. Le indagini per ricostruire l’episodio e valutare la posizione della 43enne sono affidate alla polizia e coordinate dal pm Stefano Longhi.

Aggiunge La Nuova Ferrara:

Presente al momento del ferimento anche la moglie del signor Gianfranco, e madre della feritrice, rimasta però illesa: è stata proprio lei a chiamare i soccorsi.

In poco tempo in via della Siepe sono arrivate due auto della polizia e due ambulanze: Gianfranco Frighi è stato trasportato a Cona in condizioni che sono da considerare gravi, anche se, dalle prime verifiche, l’uomo non sarebbe in pericolo di vita. Anzi l’80enne, che pure lamenta diversi problemi di natura fisica, sarebbe stato cosciente sia nel momento del primo soccorso che durante il tragitto verso l’ospedale di Cona, dove è attualmente ricoverato.

A Cona anche la figlia, piantonata in una camera del reparto psichiatrico.

To Top