Cronaca Italia

Gianni Paciello: guidava ubriaco, ne uccise 4. Pena: 10 anni

Gianni Paciello: guidava ubriaco, ne uccise 4. Pena: 10 anni

Gianni Paciello: guidava ubriaco, ne uccise 4. Pena: 10 anni (foto Ansa)

SASSANO – Gianni Paciello aveva travolto e ucciso quattro persone perché guidava ubriaco. La condanna? Dieci anni. Il tribunale di Lagonegro (provincia di Potenza) ha condannato a dieci anni e quattro mesi di reclusione e a quattro anni di sospensione della patente di guida Gianni Paciello, 22 anni, di Sassano (Salerno), che in stato di ebbrezza, alla guida della propria auto, il 28 settembre 2014 travolse e uccise quattro ragazzi, tra i quali anche suo fratello, seduti dinanzi a un bar della frazione Silla di Sassano.

Alla lettura della sentenza i familiari delle quattro vittime sono scoppiati in un lungo pianto. Gianni Paciello, invece, non era presente in aula, ma è rimasto presso la struttura protetta del Vallo di Diano (Salerno) dove sta scontando gli arresti domiciliari. La tragedia di Sassano sconvolse l’intero Vallo di Diano. L’auto guidata da Gianni Paciello, a una velocità di almeno 137 chilometri orari, uccise Daniele Paciello, 19 anni, Giovanni e Nicola Femminella, di 16 il primo e 22 il secondo, e Luigi Paciello, 15 anni.

To Top