Blitz quotidiano
powered by aruba

Giobbe Covatta: la frase sui migranti è in realtà una bufala

ROMA – Un pensiero articolato e lungo, decisamente non linea con Giobbe Covatta…e infatti era una bufala. L’attore, da anni dedito al sociale, da giorni è bersagliato per una frase equivoca che avrebbe scritto su Facebook a tema migranti. Eccola:

«Quando vedo sbarcare questi con ‘sti fisici, capisco che l’Europa non ha capito niente della situazione in Africa. Ci sono milioni di persone che non riuscirebbero ad affrontare una passeggiata di cento metri, tanto sono malridotti, figuriamoci una traversata. Senza contare che col costo di un imbarco, ci vivrebbero in mille per un mese. Stiamo facendo ponti d’oro a gente che non lo merita, quando basterebbe investire una metà di ciò che si spende all’anno per sistemare questi trecentomila, per salvarne milioni in Africa. Ma capisco che certe realtà è meglio non vederle, soprattutto perché non fanno comodo agli interessi politici ed economici di nessuno».

Ma questa frase non è di Covatta, come scrive un suo collaboratore:

«Ciao a tutti, comunico a tutti che la dichiarazione che sta girando online su diversi siti di destra NON appartiene a Giobbe (come confermato da lui stesso). Si tratta di una strumentalizzazione e di una falsa dichiarazione. Non appena possibile seguirà una smentita ufficiale (anche da parte di AMREF). Ringrazio tutti quelli che ci hanno scritto via email (siete tantissimi), chi ha avuto modo di incontrare e parlare con Giobbe sa benissimo che si tratta di un falso, ma molti credono ancora a quello che viene scritto su un social network e non si domandano se quello che stanno leggendo sia una notizia vera o falsa. Buona giornata Davide (amministratore della pagina di Giobbe)».